Episodio inquietante avvenuto stamattina nel cantiere della nettezza urbana a Grumo Nevano. Alcune persone si sarebbero presentate ai cancelli della ditta impedendo ai dipendenti di uscire con i mezzi. “Da oggi qui non uscite”, avrebbero minacciato i soggetti prima di andare via. L’episodio è stato immediatamente denunciato ai carabinieri di Grumo Nevano e alla Compagnia di Giugliano. I militari stanno ricostruendo l’accaduto ed ascoltato gli operai presenti stamattina.

Da qualche settimana c’è stato il passaggio di cantiere tra il vecchio gruppo e la nuova ditta vincitrice dell’appalto.  I dipendenti del Gruppo Capasso sono passati al Consorzio RES che si occuperà per i prossimi 5 anni, del ciclo della raccolta dei rifiuti.

Il cambio di ditta ha portato anche alcuni strascichi relativi alle spettanze da parte degli operai ma pare che la questione fosse stata risolta.

Pubblicità