Famiglia di noto imprenditore casertano aggredita fuori al negozio: in ospedale pure bimba di 1 anno

Una violenta aggressione è avvenuta ieri in provincia di Caserta, tra Maddaloni e Marcianise. Erano da poco passate le ore 17 quando una famiglia formata da mamma, figlia e nipotina di appena un anno è stata infatti aggredita all’uscita da un grosso store da un gruppo di sconosciuti. Non è chiara la motivazione dietro l’aggressione, forse un diverbio sfociato in un vero e proprio assalto. Nello scontro le due donne di 56 e 31 anni, quest’ultima consorte di un imprenditore di Marcianise che gestisce un noto locale nella città di Capua, sono rimaste ferite.

L’aggressione è avvenuta, come riportato dal sito edizione caserta, sotto gli occhi della piccola di un anno e mezzo, rimasta sotto choc ed anche lei trasportata precauzionalmente insieme alla mamma ed alla nonna all’ospedale di Marcianise.