Guendalina Tavassi è tornata su Instagram dopo alcuni giorni di silenzio. Come è noto, tramite la sua denuncia fatta in prima battuta proprio sul social, le è stato hackerato il suo profilo ICloud, dal quale sono stati rubati e diffusi dei video spinti che aveva realizzato nella sua intimità con il marito Umberto D’Aponte.

Video intimi diffusi sul web, Guendalina Tavassi parla su Instagram

“Io ormai ho metabolizzato e vado avanti, quello che è stato è stato. Sono forte, mi rialzo e spero di dare forza a tante donne che mi hanno scritto e sono nella mia stessa situazione. Ormai i video li avete e non posso fare niente, posso solo denunciare”, esordisce così l’ex gieffina Guendalina Tavassi e opinionista di Pomeriggio Cinque nelle sue Instagram Stories. Un sorriso almeno apparentemente ritrovato e che ha come obiettivo quello di essere da esempio e dare forza a tante donne che purtroppo si sono trovate nella sua stessa situazione.

“In molti mi chiedete che fine ha fatto Umberto. Lui non è abituato al mondo del web – continua poi Guendalina Tavassi -, di Insagram, non è pronto come me ad affrontare tutti i commenti imbecilli delle persone. Anzi, forse si sente in colpa per avermi chiesto determinati video. Ma non per questo sono cavoli degli altri”.

Il marito Umberto: “Attaccato da tanti napoletani”

Dopo pochi istanti prende la parola Umberto, marito di Guendalina Tavassi: “Volevo dire solo una cosa. L’80% delle persone sono stati solidali nei nostri confronti. Poi però vado a vedere le altre situazioni, commenti negativi, Tik Tok negativi… E di dove sono? di Napoli. Cioè invece di dare conforto a un napoletano come voi, che ha sempre portato Napoli nel cuore, invece di difenderci tutti insieme che fate? Mi attaccate, su una situazione non bella“.

“Ricordate io sono napoletano, noi siamo un popolo caloroso che si è sempre aiutato e il 20% delle cattiverie arrivano da voi, noi. Non mi aspettavo certi messaggi squallidi dai napoletani, ci sono rimasto un po’ male”, conclude Umberto. Ma Guendalina Tavassi invita il marito Umberto a non perdere tempo con questa cosa.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.