In coma dopo un volo di 12 metri per recuperare il pallone, 15enne napoletano si risveglia

Entrò in coma dopo un volo di 12 metri per recuperare il pallone, 15enne si risveglia. Il ragazzo di Poggiomarino si è risvegliato dal coma nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dove è ricoverato.

Una piccola svolta

Il ragazzo ha aperto gli occhi ma non riesce ancora a comunicare. Medici e familiari sono fiduciosi rispetto al piccolo miglioramento, ma restano prudenti. Il padre ha raccontato della svolta in un video sui social insieme alla sorellina piccola.

L’incidente

Il 15enne cadde da un impalcatura facendo un volo di 12 metri. Il ragazzo di Poggiomarino, provincia di Napoli ma di origini marocchine, ha provato a recuperare il pallone salendo su una impalcatura coperta da un telo di plastica che non ha retto il suo peso ed ha ceduto.