22.4 C
Napoli
lunedì, Maggio 20, 2024
PUBBLICITÀ

Investito da una fiammata mentre fa benzina al suo scooter: 18enne ustionato al volto

PUBBLICITÀ

Tragedia sfiorata ieri sera 16 maggio a Mercogliano, in provincia di Avellino. Qui un 18enne è rimasto ustionato al volto mentre faceva rifornimento di benzina al suo scooter ad un distributore automatico, probabilmente investito da una fiammata. Attualmente è ricoverato all’ospedale Moscati di Avellino, ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. I medici sono in contatto coi colleghi del centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli, ma si sta valutando la possibilità di curare il ragazzo nell’ospedale avellinese.

La ricostruzione della dinamica è ancora in via di definizione, infatti non è chiaro il motivo per cui il carburante avrebbe preso fuoco. Secondo quanto accertato il ragazzo sarebbe stato raggiunto da un ritorno di fiamma mentre versava la benzina. Il fuoco sarebbe partito dal serbatoio e lo avrebbe colpito in pieno, causandogli delle ustioni di primo grado al volto ma senza arrivare al collo.

PUBBLICITÀ

In attesa di ulteriori accertamenti, restano in piedi le ipotesi secondo cui la fiammata potrebbe essere stata causata da un malfunzionamento del motore o da una disattenzione del giovane. Altri dettagli potrebbero arrivare dall’analisi dei sistemi di videosorveglianza dell’impianto di distribuzione, che potrebbero avere ripreso il momento dell’incidente. Al momento il ragazzo resta ricoverato nell’ospedale Moscati.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Allarme ai Campi Flegrei: “Finti tecnici chiedono di entrare in casa per sopralluoghi non previsti”

"Ci giungono segnalazioni di presunti tecnici che chiedono di entrare nelle abitazioni per effettuare le analisi di vulnerabilità degli...

Nella stessa categoria