Juventus-Napoli
I due allenatori, Andrea Pirlo e Gennaro Gattuso.

Juventus-Napoli, diramate le formazioni ufficiali della partita di recupero che andrà in scena tra poco a Torino all’Allianz Stadium. Juventus-Napoli attualmente sono a paripunti (56). Gattuso opta per 6 cambi rispetto alla partita di domenica contro il Crotone. Partita molto sentita, importante non solo per la rivalità che c’è tra i due club e le due tifoserie, ma anche perchè può essere decisiva per un posto Champions. Una probabile vittoria in Juventus-Napoli potrebbe portare addirittura a -1 dal Milan, seconda classificata.

Juventus-Napoli, Scelte del Napoli di Gattuso

Napoli che si schiera in campo con un 4-2-3-1. Alex Meret riprende il suo posto da titolare dopo l’infortunio in nazionale di David Ospina che siederà in panchina. Rientra Koulibaly dalla squalifica e ad affiancarlo ci sarà Rrahmani. Di Lorenzo sulla fascia destra e Hysaij ha vinto il ballottaggio con Mario Rui. Recupero importante a centrocampo è quello di Diego Demme in compagnia di Fabian Ruiz e Zielinski. Tridente d’attacco composto da Lozano, Mertens ed Insigne. A disposizione: Contini, Ospina, Maksimovic, Mario Rui, Elmas, Bakayoko, Osimhen, Politano, Manolas, Cioffi e Lobotoka.

Le scelte della Juventus di Andrea Pirlo

Juventus-Napoli, le scelte. La Juventus scenderà sul campo di gioco ad affrontare il Napoli con un 4-4-2. Gianluigi Buffon tra i pali, preferito a Szczesny. Poker difensivo composto da Danilo, De Ligt, Chiellini ed Alex Sandro. Mancheranno, ricordiamo a causa della positività al Covid, Leonardo Bonucci e Federico Bernardeschi. A centrocampo schierati Cuadrado, Bentancur, Rabiot e Federico Chiesa. Coppia di attacco Morata e Cristiano Ronaldo. Panchina per Mckennie, Dybala ed Arthur reduci dalla punizione per non aver rispettato le norme anticovid. Panchina della squadra di casa composta da: Szczesny, Pinsoglio, Demiral, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, Fagioli, McKennie, Arthur, Ramsey, Dybala e Kulusevski.

L’intervista di Giorgio Chiellini ai microfoni di Sky

Giorgio Chiellini ha rilasciato un intervista ai microfoni di Sky prima di Juventus-Napoli, dove ha affermato che sono ancora ‘feriti’ dall’uscita dalla Champions e dalle recenti perdite di punti con Benevento e Torino. Poi aggiunge sul match tra Juventus-Napoli: ”Ora abbiamo una partita difficile davanti, contro una squadra che sta bene e ha grandi valori. Dovremo essere quasi perfetti per vincere”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

 

Pubblicità