I carabinieri di Qualiano hanno arrestato, in esecuzione ad un ordine di carcerazione della Procura di Napoli, Bravaccino Vincenzo, 46enne del luogo, giudicato responsabile del reato di rapina commesso a Qualiano nel 2004.

L’uomo, ristretto ai domiciliari, deve scontare una pena residua di 1 anno e 6 mesi di reclusione.

La vicenda 

Cerca di uccidere la nonna di 81 anni per rubarle i risparmi: arrestato. è successo nel 2004 a Qualiano. La vicenda fu stata raccontata dalla vittima – Raffaella Paragliola – ai medici della clinica Villa dei Fiori dove venne stata ricoverata con difficoltà respiratorie, segni sul collo e lividi sul volto. Suo nipote, Vincenzo Bravaccino, 30 anni all’epoca, l’aveva aggredita perché l’ anziana non voleva consegnargli i cinquemila euro dei suoi risparmi. L’ uomo è stato arrestato dai carabinieri di Giugliano per rapina e lesioni personali.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.