8.5 C
Napoli
martedì, Gennaio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Marano. Armi, cartucce e quasi un chilo di “fumo” in casa e nel garage, nei guai 63enne


I carabinieri della stazione di Marano hanno sequestrato armi e cartucce ad un 63enne del posto. L’uomo è stato denunciato per detenzione illegale di arma da fuoco, ricettazione, omessa denuncia di materiale esplodente, detenzione di fuochi pirotecnici non convenzionali e detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. I militari che hanno effettuato la perquisizione presso l’abitazione dell’uomo hanno rinvenuto una carabina, una doppietta e un fucile a pompa – in passato erano regolarmente detenuti dal padre del denunciato – defunto 17 anni fa, ma di cui non era poi stata regolarizzata la detenzione.

Nella successiva perquisizione effettuata nel garage dell’abitazione, i carabinieri hanno ritrovato e sequestrato un revolver con matricola punzonata, 250 cartucce di vario calibro, 24 colpi da mortaio, 5 rendini e 5 plance di hashish del peso totale di 840 grammi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso di botte dal patrigno, ipotesi riesumazione per il piccolo Giuseppe

Potrebbe essere riesumata e sottoposta ad altri esami la salma del piccolo Giuseppe Dorice. Il bimbo di sette anni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria