“Massimo Pennacchio ultras per sempre”. A S. Antimo l’addio al tifoso del Napoli

Massimo Pennacchio

Lacrime e dolore a Sant’Antimo per la morte di Massimo Pennacchio. Il noto ultras del Napoli aveva 44 anni. Ha perso la sua battaglia contro il male del secolo. Oggi l’addio nella sua città  presso la Parrocchia di San Vincenzo Ferreri.  Massimo era un grande tifoso del Napoli, un vero ultras dal cuore buono. Non mancava mai alle partite allo stadio San Paolo, dove intonava cori per la sua squadra del cuore. La chiesa, infatti, è stata adornata con palloncini azzurri per omaggiare questa passione che Massimo Pennacchio aveva per il Napoli.

“Si è spento Massimo Pennacchio (conosciuto come ò pnnacchij) chiunque abbia frequentato lo stadio lo conosce, lo ricorderà x il suo amore per il Napoli, per la sua voce, possiate ricordarlo per sempre”, scrive Stefano.