Maxi sequestro di polvere bianca all’aeroporto, ma erano ingredienti per torte vegane

Un maxi sequestro di droga all’aeroporto londinese di Gatwick, di quelli che fanno alzare il livello di allarme in tutta la zona. Polvere bianca, quello sì, che si è però rivelata un mix di ingredienti per fare torte vegane. A trarre in inganno gli agenti aeroportuali, raccontano i media britannici, è stata una valigia riempita con 25 sacchetti di plastica azzurra pieni di una polvere bianca.

I test effettuati dalle autorità hanno poi pienamente scagionato il proprietario della valigia sequestrata mercoledì scorso, un dipendente della catena vegana Purezza, con ristoranti e negozi a Londra e Brighton. La polizia ha comunque reagito con ironia, approfittando dell’equivoco per avvertire i viaggiatori a non trarre in inganno i poliziotti. «Grossa cattura di droga a Gatwick – ha scritto su Twitter la British transport police – In collaborazione con il ministero dell’interno la polvere è stata testata e si è rivelata ingrediente per torte vegane. Per favore la prossima volta etichettate il cibo e portate campioni di torte». «Grazie per essere stati gentili ragazzi. Se venite a Brighton avrete una fetta di torta», ha risposto lo staff di Purezza.