Messi annuncia l’addio al Barca, rivolta dei tifosi. A Napoli: “Vieni qui come Diego”

Messi ultimo fax
L'ultimo fax di Messi inviato al Barcellona

Ieri Lionel Messi ha ufficialmente comunicato la sua intenzione di lasciare il Barcellona attraverso un burofax. La notizia ha scosso il mondo del calcio come un terremoto, infatti, dopo l’annuncio i tifosi catalani hanno protestato davanti Camp Nou chiedendo le dimissioni del presidente Josep Maria Bartomeu.

Le pretendenti della Pulga sono poche a causa dell’elevato ingaggio richiesto dal calciatore e dalla complessità insita nella trattative. Quindi il 33enne lascerà la squadra blaugrana sfruttando la sua clausola contrattuale, dopodiché suoi agenti potrebbe iniziare i colloqui con il Manchester City, Psg e Inter.

MESSI AL NAPOLI, SOGNO DEI TIFOSI DEL NAPOLI

Come biasimare i sogni di mercato dei tifosi del Napoli, che vedono in Messi l’erede naturale di Diego Armando Maradona. Naturalmente la trattativa resterà solo una suggestione per i tifosi azzurri che sono ben consci dell’impossibilità di vedere Lionel al San Paolo. Intanto i social sono invasi dagli accorati appelli dei napoletani al campione argentino, che lo invitato a ripercorrere le orme de El Pibe de Oro.

Per uno scherzo del destino l’attaccante argentino ha segnato il suo ultimo gol con la maglia del Barcellona proprio contro gli azzurri al Camp Nou durante gli ottavi di finale di Champions League.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.