Marito torna a casa da lavoro e trova moglie morta in una pozza di sangue

(ANSA) – Ambra Pregnolato, una donna di 41 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione di Valenza, al civico 5 di via Carlo Albero Dalla Chiesa. Il marito, rientrando in casa dal lavoro, ha trovato il cadavere della moglie e dato l’allarme.

 

Ha trovato il cadavere della moglie in una pozza di sangue

Sul posto i sanitari del 118, che ne hanno constatato il decesso, e i carabinieri. Il cadavere presenta, dunque, ferite alla testa che inducono gli inquirenti ad ipotizzare l’omicidio.

 

(ANSA) – Ambra Pregnolato, una donna di 41 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione di Valenza, al civico 5 di via Carlo Albero Dalla Chiesa. Il marito, rientrando in casa dal lavoro, ha trovato il cadavere della moglie e dato l’allarme.

 

Sul posto i sanitari del 118, che ne hanno constatato il decesso, e i carabinieri. Il cadavere presenta, dunque, ferite alla testa che inducono gli inquirenti ad ipotizzare l’omicidio.

 

 

(ANSA) – Ambra Pregnolato, una donna di 41 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione di Valenza, al civico 5 di via Carlo Albero Dalla Chiesa. Il marito, rientrando in casa dal lavoro, ha trovato il cadavere della moglie e dato l’allarme.

 

Ha trovato il cadavere della moglie in una pozza di sangue

Sul posto i sanitari del 118, che ne hanno constatato il decesso, e i carabinieri. Il cadavere presenta, dunque, ferite alla testa che inducono gli inquirenti ad ipotizzare l’omicidio.

 

(ANSA) – Ambra Pregnolato, una donna di 41 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione di Valenza, al civico 5 di via Carlo Albero Dalla Chiesa. Il marito, rientrando in casa dal lavoro, ha trovato il cadavere della moglie e dato l’allarme.

 

Ha trovato il cadavere della moglie in una pozza di sangue

Sul posto i sanitari del 118, che ne hanno constatato il decesso, e i carabinieri. Il cadavere presenta, dunque, ferite alla testa che inducono gli inquirenti ad ipotizzare l’omicidio.