Napoli. Aspetta 5 ore dopo un infarto, la moglie lo porta in taxi in un altro ospedale a Pozzuoli

È stato colto da un infarto ed è rimasto per cinque ore in codice giallo al pronto soccorso dell’Ospedale del Mare, su una barella, in attesa di una diagnosi. A riportare la notizia è il quotidiano Il Mattino (qui l’articolo). L’intervento terapeutico per salvare la vita all’uomo, però, è stato effettuato da un’altra parte: prima a Pozzuoli, poi ad Aversa. La decisioni di trasferire il paziente nei due nosocomi è stata della moglie, la quale -infermiera di professione- si era accorta della gravità delle sue condizioni cliniche. Per spostarsi, la congiunta dell’uomo, ha usato un taxi dirigendosi a Pozzuoli.