Koulibaly
Koulibaly

Piccolo incidente, per fortuna senza conseguenze, per il calciatore del Napoli Kalidou Koulibaly. Il difensore azzurro, come riporta un video della pagina Welcome to Favelas, è rimasto coinvolto in un tamponamento. Più che l’incidente, a causare il caos è stata la presenza del calciatore senegalese. Quando le persone si sono accorti che c’era lui hanno iniziato a scattare foto e video. Non è specificato a quando risale il video, se sia recente o vecchio.

Il gesto di Koulibaly vale più di mille parole

Insigne e Koulibaly sono stati i protagonisti di Napoli-Venezia, non solo in campo.

Il franco-senegalese ha annullato, come spesso gli capita, gli avversari; il capitano ha incoraggiato i compagni all’espulsione di Osimhen, ha segnato il rigore dell’1-0 dopo averne sbagliato pochi minuti prima.

Il miglior gesto della partita però è arrivato alla fine della stessa.

Koulibaly durante l’esultanza con il gruppo proprio sotto la curva B, ha rimesso al braccio di Insigne la fascia di capitano che Lorenzo gli aveva lasciato per la sostituzione.

«Mi fa molto piacere avere la fascia da capitano, sono a Napoli da sette anni.

Oggi andava ridata a Insigne, ha segnato dopo aver sbagliato. Ci ha dato una grande mano correndo come un matto.

È molto importante e vogliamo tenerlo con noi, sapendo che però quella contrattuale è una situazione delicata. Lui è concentrato ed ha bisogno sempre dell’affetto del pubblico».

Belle le parole dell’ex capitano azzurro Beppe Bruscolotti che in merito al gesto di Kalidou ha affermato:

“Ridare la fascia a Insigne a fine partita gli fa onore, è un gesto bellissimo quello di rispettare uno come Insigne che nei momenti difficili da coraggio a tutti i compagni”

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.