Orrore a Licola, abusa nella nipotina di 10 anni mentre è ai domciliari

Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri

I militari della Stazione dei carabinieri di Licola hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, ad un 58enne di Pozzuoli per violenza sessuale aggravata commessa ai danni della nipote di anni 10.

In particolare, a seguito della denuncia sporta il 5 giugno scorso a Licola dalla madre della minore, sono state attivate immediate indagini dirette dalla Dott.ssa Cristina Curatoli, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli appartenente alla IV sezione fasce deboli coordinata dal Procuratore Aggiunto Dott. Raffaello Falcone, che hanno consentito di raccogliere vari indizi di reità in ordine alla commissione di atti sessuali commessi dall’uomo – nel periodo compreso tra il gennaio e il giugno 2020 – nei confronti della nipote, allorquando era ristretto in regime di arresti domiciliari presso l’abitazione della figlia.