Stamattina gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, su delega della Procura della Repubblica di Napoli, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli nei confronti di Salvatore S., 25enne napoletano, gravemente indiziato di tentata violenza sessuale commessa in danno di una donna.

Le indagini, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e alle immagini del sistema di videosorveglianza di un distributore carburanti, hanno consentito di accertare che lo scorso 28 febbraio l’uomo aveva seguito una donna all’interno di un ascensore di un palazzo in via Foria dove ha compiuto atti di natura sessuale contro la volontà della vittima.

Violenza sessuale su giovane nel Napoletano, 24enne in carcere: gip convalida l’arresto

Il gip del Tribunale di Napoli Linda D’Ancona ha convalidato l’arresto di C. C., il 24enne di Ercolano (Napoli) accusato di violenza sessuale ai danni di una 18enne. L’episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Portici. Al termine dell’udienza di convalida, il gip ne ha disposto la custodia cautelare in carcere. Il 24enne, con precedenti, si trova nel carcere di Poggioreale a Napoli.

Intorno alle due della notte tra sabato e domenica scorsi, la mamma della giovane donna si è recata al Commissariato di Polizia di Portici-Ercolano raccontando che, poco prima, stava parlando al telefono con la figlia la quale improvvisamente aveva cominciato ad urlare per poi interrompere la comunicazione. Sulla base della descrizione fornita dalla donna, gli agenti hanno rintracciato in poco tempo in strada la giovane e hanno bloccato un uomo che la stava strattonando.

Agli investigatori la vittima ha raccontato di non conoscere l’uomo e che, poco prima, lui l’aveva aggredita e costretta a subire abusi sessuali. Gli agenti del Commissariato locale con il supporto della Quarta Sezione della Squadra Mobile hanno arrestato il 24enne con l’accusa di violenza sessuale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.