Kit per rubare e centraline decodificate, in manette banda di ladri d’auto nel Vesuviano. I NOMI

Quattro uomini sono stati notati questa notte dai carabinieri della stazione di Ottaviano mentre si aggirava per la città. I militari dell’Arma, dopo averli seguiti, li hanno sorpresi mentre questi si avvicinavano ad un Suv parcheggiato in via Gianturco e mentre iniziavano ad usare arnesi da scasso e una centralina decodificata. Di lì l’intervento che si è concluso con l’arresto di 4 uomini: Antonio Quarto, 43enne già sottoposto all’obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria, Mario Noto, 30enne, Antonio Esposito, 40enne già con l’obbligo di dimora, tutti di Cercola, e Giuseppe Chirico, 23enne di Terzigno.

In una successiva perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato, inoltre, 6 centraline decodificate e un ricco set di attrezzi da scasso. Tutti e 4 gli uomini sono finiti ai domiciliari.