Papa Francesco dona respiratori agli ospedali, il meraviglioso gesto nel giorno del suo onomastico

Oggi Papa Francesco festeggia il suo onomastico, San Giorgio. Oltre a decidere di passarla in silenzio, il pontefice ha anche deciso di consegnare alcuni respiratori in Romania, Spagna e Italia. Paesi che sono stati maggiormente colpito dalla pandemia coronavirus.

Il sito del Vaticano ha omaggiato il gesto ed ha mandato un messaggio ai fedeli: «Non ricevere ma donare. È lo spirito che contraddistingue la giornata di oggi, nella quale la Chiesa fa memoria di San Giorgio martire, morto nel 303, per non aver rinnegato la fede durante le persecuzioni anticristiane scatenate dall’imperatore romano Diocleziano».

A consegnare i respiratori e a spedirli a destinazione è stato il cardinale Konrad Kraiewski