Realizzazione parchi gioco e restyling della Villa Comunale, lavori al via

Il prossimo 4 luglio, partiranno i lavori per la realizzazione di nuovi parchi ed aree gioco e la riqualificazione di quelle esistenti. Le aree interessate da questi primi interventi sono quelle del Giardino del Convento di S.Maria delle Grazie (Parco Monaci), di Piazza Gramsci, e della Villa Comunale. Una serie di lavori per la città e per la comunità, quindi. Lavori che andranno a migliorare la vivibilità dei quartieri nei quali i parchi insistono. Investire sulla realizzazione e sulla manutenzione delle aree verdi delle città, del resto, rappresenta in toto un trend europeo che caratterizza la vivibilità dei quartieri. Certo, la strada da percorrere per migliorare la gestione dei parchi cittadini – e del verde pubblico – è clamorosamente ancora lunga. Il Sindaco di Giugliano, intanto, ha spiegato in cosa consisteranno i lavori.

parco-comunale-giugliano-area-gioco
Un render della paratia che verrà installata a piazza Gramsci. I lavori hanno come obiettivo il miglioramento del livello di sicurezza delle aree gioco per i più piccoli – archivio InterNapoli

«Il progetto a cui abbiamo lavorato è quello di una città accogliente, vivibile ed inclusiva. Soprattutto per i bambini, avviando nel concreto la costruzione di una città senza barriere, né architettoniche né sociali, a partire dalle giostrine». Accanto all’installazione dei giochi sono previste anche piccole opere complementari. Nel Parco Monaci, verranno piantati degli alberi per creare ulteriori zone d’ombra accanto a quelle esistenti e l’installazione di nuove panchine. A Piazza Gramsci, è prevista l’installazione di una barriera in plexiglass che miglioreranno il livello di sicurezza delle aree gioco per i più piccoli. Infine, ci sarà l’installazione nella Villa Comunale di panchine in cemento, distribuite lungo il perimetro.

La durata dei lavori che coinvolgeranno i parchi comunali e le aree gioco

La durata dei lavori è stimata in 45 giorni per l’istallazione dei giochi e in 24 giorni per la realizzazione delle opere complementari. I lavori partiranno mercoledì 4 luglio dal Parco Monaci, che resterà chiuso per consentire i lavori in sicurezza. Proseguiranno per Piazza Gramsci, per finire con la Villa Comunale. I lavori per la realizzazione della nuova area giochi in Villa Comunale, partiranno a settembre. Quest’ultima sarà oggetto, infatti, sempre nei mesi estivi, anche dei lavori di ristrutturazione e di realizzazione di un’altra area giochi nella fascia verde che confina con Via I Maggio. È stato invece già completato l’impianto di videosorveglianza collegato con le forze dell’Ordine. Un ulteriore parco giochi sarà poi realizzato nel parcheggio adiacente il VI Circolo Didattico di Via Antica Giardini (ex isola ecologica).