“Mandare a casa i positivi senza sintomi”, De Luca vuole liberare i posti letto

posti libero ospedale napoli de luca
De Luca vuole i liberare i posti letto

“Mandare a casa i positivi senza sintomi”, il Governatore vuole liberare i posti letto. Oggi Vincenzo De Luca ha annunciato il prossimo lockdown della Campania alla luce dell’aumento dei contagi. Il Presidente della Regione è intenzionato ad avere un numero adeguato di letti per i pazienti gravi. “L’indicazione che abbiamo dato ai direttori generali è di liberare tutti i posti letto. Dobbiamo mandare a casa anche i pazienti positivi ma che non hanno sintomi gravi. Chi ha solo qualche una linea di febbre non può stare 15 giorni in un reparto ospedaliero, ciò significa non dare il posto letto a chi ha una malattia grave”, ha detto De Luca.

LA TAC DEL MALATO COVID

Inoltre il Governatore ha mostrato una tac polmonare di un 37enne colpito da covid che è ricoverato all’ospedale Cotugno: “Ecco cosa significa il covid quando si presenta in una forma grave. Le immagini scure sono le parti del polmone che ancora funzionano, tutta la parte bianca non funziona più. Si trova attualmente in terapia intensiva che senza il ventilatore polmonare è destinato a morire. Stiamo parlando di cose di una gravità estrema, che non è consentito più scherzare“.