Giugliano. Arrestato Giuliano Amicone: elemento di spicco del clan Mallardo

giuliano amicone

I carabinieri del nucleo operativo di Giugliano in Campania – in forza di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli – hanno arrestato Giuliano Amicone. Cinquantottenne di Giugliano, elemento di spicco del clan camorristico denominato “Mallardo”, operante in Giugliano in Campania e comuni limitrofi.

Giuliano Amicone, già sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S. deve scontare una pena di 8 anni di reclusione. Le accuse sono di estorsioni aggravate dal metodo e dalle finalità mafiose. Commesse ai danni di imprenditori edili della zona.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.