Prezzo della benzina choc in Campania, scatta la denuncia ai titolari

Evasione da due milioni di euro ad Ariano Irpino. Nel mirino della Guardia di Finanza del comando provinciale di Avellino due distributori di carburanti che applicavano prezzi particolarmente convenienti. I militari hanno scoperto un’ingente evasione fiscale ai fini Ires e Iva, caratterizzata dalla sistematica omissione delle prescritte dichiarazioni. I rappresentanti legali delle due società sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Benevento.