18.7 C
Napoli
mercoledì, Maggio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Lacrime di dolore a Marcianise per Raffaella, l’insegnante travolta e uccisa dal treno in corsa


Si chiamava Raffaella Maietta ed aveva 55 anni, la donna che questa mattina ha perso la vita alla stazione di Marcianise dopo essere stata travolta da un treno. La circolazione – come riporta Edizione Caserta – non è ancora ripresa. Dopo aver avvisato i familiari, le autorità stanno procedendo a completare il recupero della salma.

La 55enne stava per andare probabilmente a Roma, dove lavorava come insegnante. Lascia il marito e due figlie, una splendida famiglia.

La notizia del decesso

Terribile tragedia quella che si è consumata stamattina alle 8:30 alla stazione di Marcianise. Un’insegnante di 45 anni ha perso la vita dopo l’impatto contro un treno in corsa. Sul macabro episodio indagano gli agenti del commissariato di Marcianise, guidati dal primo dirigente Valerio Consoli, di concerto con la Polfer.

Secondo una prima ricostruzione, la donna risiedeva in un quartiere periferico di Marcianise e si era recata alla stazione per prendere il treno che l’avrebbe portata alla sua destinazione, ovvero a scuola.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Torna la paura a Soccavo, 2 colpi di pistola esplosi contro il cognato del boss

Antonio Ernano è stato ferito in via Vicinale Palazziello nel quartiere Soccavo. Dopo l'agguato la vittima ha raggiunto autonomamente...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria