Cresce l’attenzione per l’incontro degli otto Presidenti delle Regioni meridionali sull’attribuzione delle risorse europee Recovery Fund.

L’iniziativa fa seguito al confronto intercorso fra i Presidenti di diverse regioni meridionali, che hanno condiviso l’utilità di un incontro ad otto per definire una comune azione nei confronti delle autorità europee e nazionali. Sarà anche l’occasione per rivolgere un invito ai diversi gruppi parlamentari, europei e nazionali, per il rispetto della prioritaria destinazione delle risorse europee a programmi di coesione sociale e territoriale, finalizzati a rimuovere gli squilibri nello sviluppo economico e nei livelli occupazionale che oggi penalizzano fortemente le aree del Mezzogiorno.

Recovery: Bardi contro Conte, scippo di risorse al Sud

“Il Governo Conte dirotta al Nord la parte più cospicua” del Recovery Fund destinato all’Italia”: lo ha detto il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, annunciando una lettera al Presidente del Consiglio e ai presidenti delle altre Regioni meridionali, per chiedere “il rispetto degli impegni che l’Italia ha preso in Europa”.
“Se all’Italia è stata attribuita la fetta più consistente delle risorse del Recovery Fund, lo si deve proprio al Meridione”, ha aggiunto Bardi, parlando di “scippo di risorse a vantaggio delle Regioni del Nord”, mentre “è in gioco il futuro stesso della Basilicata”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.