Ricettazione e furto, 44enne di Napoli arrestato dai carabinieri di Casavatore

Immagine di repertorio a puro scopo illustrativo

I Carabinieri della Stazione di Casavatore hanno tratto in arresto Ciro Puggillo, un 44enne del quartiere Stella di Napoli, raggiunto da un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura Generale di Firenze.

Dovrà espiare 4 anni, 2 mesi e 18 giorni di reclusione quale cumulo di pene per i reati di ricettazione e furto aggravato, accertati nel 2005 e nel 2017 tra le province di Napoli, Salerno e Firenze.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

. Esaminando i nastri della videosorveglianza, i militari hanno accertato che, nei giorni scorsi, l’uomo si era reso responsabile di un furto all’interno di una vettura nello stesso parcheggio; per il 66enne è scattata la denuncia a piede libero.

L’uomo era stato arrestato per un reato identico nel gennaio 2015, quando, anche allora sottoposto al regime dei domiciliari, fu sorpreso dagli addetti della vigilanza mentre rubava uno stereo da una Mercedes nel parcheggio del Centro Commerciale Campania; Puggillo cercò di scappare e ingaggiò una colluttazione con un vigilante riuscendo a ferirlo lievemente ma fu arrestato dai carabinieri della Compagnia di Marcianise e rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.