4.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Rifiuti accatastati per 6 anni, imprenditore nei guai nel Napoletano


I carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale di Napoli hanno denunciato il titolare di un’azienda tessile per violazioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro nonché per gestione illecita e deposito incontrollato di rifiuti.

L’uomo, un 44enne di San Gennaro Vesuviano, è accusato di non aver mai smaltito i rifiuti prodotti dalla ditta e di aver depositato in alcuni locali dell’azienda gli scarti tessili di ben 6 anni.

Sequestrati il locale adibito a deposito di rifiuti e 20 metri cubi di scarti tessili e plastici che erano stati chiusi in sacchi di plastica. Elevate anche sanzioni amministrativi per 4mila euro circa vista l’omessa registrazione dei rifiuti sul registro di carico e scarico

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Pianura piange la scomparsa di un suo figlio, il 36enne Fabio non ce l’ha fatta

Un triste buongiorno per il quartiere di Pianura: Fabio De Vita, un giovane di 36 anni, si è spento...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria