Nessun giuglianese in consiglio regionale, Guarino il più votato in città

consiglio regionale giuglianese
Nessuno dei candidati della terza città della Campania è riuscito a conquistare uno scranno

Così come 5 anni fa, anche questa volta nessun candidato giuglianese trova spazio in consiglio regionale. I candidati residenti nella terza città della Campania hanno largamente mancato l’obiettivo, nonostante le tante aspettative che vi erano in particolar modo su alcuni di essi.

Svanisce il sogno di Palazzo Santa Lucia per Luigi Guarino, classificatosi terzo nella lista Caldoro Presidente con 2.517 voti di cui 1658 registrati a Giugliano. Bottino magrissimo, invece, per la collega di partito Daniela Tuccillo ferma a quota 511 di cui 109 nella città della Mela Annurca. Poco sotto i mille voti ‘in casa’ l’ex consigliere comunale Pasquale Casoria che nel resto della Provincia partenopea ha conquistato poco più di 500 voti che gli sono valsi solo il sesto posto in Forza Italia. Male Gabriella Peluso (3000 voti) che ha ottenuto solo un terzo dei voti rispetto alle precedenti regionali, di cui appena 83 a Giugliano.

Se Sparta piange, Atena non ride. Tutti fuori anche i candidati giuglianesi a sostegno di Vincenzo De Luca. Risveglio amaro per l’ex senatore Aniello Palumbo doppiato in Fare Democratico dal sindaco di Mariglianella Felice Di Maiolo, risultato eletto in consiglio regionale. Per il politico fedelissimo di Ciriaco De Mita solo 583 voti a Giugliano per un totale di 2758 preferenze. Di poco sotto i mille Mimmo Porcaro, che ha ottenuto oltre la metà dei voti nella nel popoloso comune a nord di Napoli. Non c’è gioia per Antonio Di Nardo che ha raccolto appena 173 consensi, di cui 73 a Giugliano.  E’ andata un pò meglio invece a Gennaro Tesone con poco meno di 100 voti in città (92), pari ad un terzo dell’intero bottino (290).

Anche Pennacchio fuori: nessun giuglianese in consiglio regionale

Infine svanisce il sogno di Antonio Joseph Pennacchio. Il candidato del Movimento 5 Stelle ha ottenuto 808 voti a Giugliano e soltanto 382 negli altri 92 Comuni facenti parte della circoscrizione napoletana.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK