11.4 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Secondigliano. Bimbo sviene in casa dopo un malore, salvo grazie alla staffetta della polizia


Martedì mattina Vincenzo, di 8 anni, ha avuto un malore ed il nonno, durante il tragitto verso l’ospedale, ha incrociato una volante del Commissariato di Secondigliano a cui ha subito chiesto aiuto. C’era tanto traffico, così i poliziotti, dopo un primo soccorso, hanno scortato l’auto in tangenziale creando un corridoio preferenziale affinché il piccolo riuscisse a raggiungere quanto prima l’ospedale più vicino, dove l’hanno affidato ai sanitari. Vincenzo adesso sta bene ed i poliziotti sono andati a trovarlo lasciandogli in dono alcuni gadget della Polizia di Stato.

Il malore

Vincenzo era in casa col nonno quando è stato colpito da un malore ed è svenuto. Gli agenti del commissariato Secondigliano, guidato dal vicequestore aggiunto Raffaele Esposito, prima hanno effettuato le manovre di primo soccorso, liberando le vie aeree da ogni ostruzione, poi facendosi spazio nel traffico di un’ora di punta (erano le 8:30) con i dispositivi acustici e luminosi d’emergenza, sono riusciti a far  arrivare tempestivamente il veicolo  privato che trasportava il bambino,  al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Santobono dove i sanitari gli  hanno praticato le dovute manovre salvavita. Una vera e propria staffetta, effettuata creando un corridoio preferenziale sulla Tangenziale, per scongiurare le conseguenze sulla salute del bambino legate all’eventuale ritardo dell’ambulanza bloccata nel traffico.

Gli stessi sanitari, che hanno preso in cura il bambino, hanno confermato che il tempestivo intervento degli agenti è stato fondamentale per salvargli la vita.

Una storia a lieto fine, con il bambino che è stato dimesso e la famiglia del piccolo che ha voluto ringraziare i poliziotti per l’operato, scattando una foto con il bambino e gli agenti intervenuti. Al bambino, appassionato dell’attività della Polizia di Stato, inoltre sono stati donati vari gadget con il logo istituzionale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Covid, a Napoli boom di contagi tra neonati e bimbi: “I genitori segnalino subito i positivi alle scuole”

 "Nel distretto di Napoli 1 centro, quindi su Napoli, Capri e Anacapri, dal 20 dicembre al 19 gennaio c'è...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria