Licola, pusher ai domiciliari beccato a spacciare

I carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli hanno arrestato Aurelio Castellano, ventinovenne del posto già sottoposto ai domiciliari. Detenuto in un’abitazione di Licola di Giugliano in Campania, Castellano è stato sorpreso a cedere una dose di cocaina ad un cliente poi segnalato alla prefettura. Durante la perquisizione domiciliare che è seguita, i militari hanno rinvenuto e sequestrato altre due dosi di droga. Trovati, inoltre, marijuana e contante ritenuto provento illecito. Il 29enne è stato risottoposto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Spaccio a Licola, due arresti in 24 ore

I carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli hanno arrestato per spaccio di stupefacenti Giovanni Grieco 50enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Sorpreso in via Del Mare, nel comune di Licola di Pozzuoli, mentre cedeva una dose di marijuana ad un giovane “cliente” poi segnalato alla Prefettura come assuntore.

Perquisito, i militari lo hanno trovato in possesso di 13 dosi da un grammo circa di marijuana e di 254 euro in contante ritenuto provento illecito. Grieco è finito in manette. Ora è sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.