Trema la Campania, scosse di terremoto all’alba: 3 eventi in poche ore. I dati dell’INGV

Tre diversi terremoti di lieve intensità sono stati registrati in poche ore in due diverse province campane. I sismografi dell’Ingv hanno infatti rilevato un terremoto di magnitudo ML 2.1  a Caposele (AV), alle 19 e 50 di mercoledì, ad una profondità di 15 chilometri.

Secondo quanto rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, inoltre, due scosse sono state registrate nel territorio di Francolise, in provincia di Caserta, tra le 4 e le 6 di questa mattina: il primo di magnitudo ML 2.3 è avvenuto alle 4.12 ad una profondità di tre chilometri. Il secondo, di magnitudo ML 1.5 è avvenuto nella zona: 6 km S Francolise (CE), ad una profondità di 5 km alle ore 6.06.