Trova borsello pieno di soldi, rintraccia il proprietario su Fb e gli restituisce tutto: il gesto di Assunta commuove Ercolano

Molto spesso i social vengono visti come qualcosa di inutile e pericoloso ma se utilizzati in maniera costruttiva possono anche fare del bene. Come accaduto ad Ercolano dove una ragazza ha trovato e restituito un borsello pieno di soldi. A raccontare la storia è il primo cittadino Ciro Buonajuto che attraverso la sua pagina social  ha tenuto a ringraziare la giovane con un lungo post.

Il 31 dicembre scorso un ingegnere ercolanese, residente a Londra e tornato in vacanza nella città degli Scavi, aveva smarrito in corso Resìna un borsello con dentro i suoi effetti personali, tra questi una cospicua somma di denaro, rinvenuto poi da una ragazza. La giovane attraverso un appello nei gruppi Facebook si era messa alla ricerca del proprietario per restituirlo. Proprio grazie al “passaparola” virtuale i due si sono incontrati e così il tutto è stato restituito al legittimo proprietario.

GRAZIEIl 31 dicembre scorso una ragazza di Ercolano, camminando in corso Resina, ha trovato un borsello con dentro documenti, chiavi, passaporti e soldi (tanti soldi) appartenenti a un giovane ingegnere residente a Londra che era rientrato in Italia per trascorrere le feste in famiglia. Tramite un annuncio su un gruppo fb, è riuscita a rintracciare il proprietario del borsello e a restituirgli tutto.  Questa ragazza si chiama Assunta Mariniello e abita a Pugliano. Ieri sera le ho telefonato per congratularmi con lei per il suo magnifico gesto. Grazie Assunta, a nome di tutta Ercolano”.

Un gesto semplice ma molto importante per una giovane ragazza che ha dimostrato come l’altruismo e il corretto utilizzo dei social possano ancora regalare storie a lieto fine.