Clan Moccia, scarcerato figlio del ras defunto di Afragola

Tuccillo Bruno era stato arrestato il 5 gennaio 2018 nell’ambito del bliz che coinvolse capi e gregari del clan Moccia
Tuccillo Bruno figlio del defunto Tuccillo Gennaro detto Gennaro Zi Sant è stato indagato in quanto partecipe del Clan Moccia e per plurimi episodi di estorsione aggravata dalla matrice mafiosa e per violazione della legge armi sempre aggravata dalla metodologia mafiosa.
A seguito del processo che si è celebrato nelle forme del giudizio abbreviato e che ha visto condannati oltre 25 soggetti ritenuti affiliati al Clan Moccia aveva rimediato una condanna ad anni tre di reclusione.
In data odierna il Giudice dell’udienza Preliminare del Tribunale di Napoli – Dott.ssa Montesarchio – ha accolto l’istanza avanzata dai legali di Tuccillo (Avv. Dario Carmine Procentese e Avv. Domenico Buonincontro) e ne ha disposto la scarcerazione sottoponendolo all’obbligo di firma quotidiana.