Vendevano profumi falsi sul Lungomare, beccati due napoletani

I carabinieri della stazione di Montalto di Castro, nella giornata di  domenica 21 luglio, durante un servizio svolto sul lungomare Harmine,  hanno controllato due rivenditori, poi risultati abusivi, di origini partenopee di 19 e 29 anni, e li hanno trovati in possesso di 59 confezioni di profumi di varie marche, risultati contraffatti; immediatamente i due sono stati denunciati per vendita di prodotti mendaci e ricettazione, ed il materiale è stato sequestrato.