Frame video della rissa al matrimonio in Salento
Frame video della rissa al matrimonio in Salento

Il matrimonio finisce in rissa nel Salento, e a darsele di santa ragione sono lo sposo e il testimone. È successo a Specchia, e il video (CLICCA QUI PER VEDERLO) del fuori programma nel giorno più bello è diventato virale.

Matrimonio finisce rissa nel Salento, sposo e testimone fanno a botte

Complice qualche brindisi in più e qualche parola di troppo, tra i due amici hanno cominciato a volare pugni. Una rissa selvaggia, tanto da richiedere l’intervento degli altri invitati, sposa compresa, per provare a riportare la calma. Tutto inutile, tanto che qualcuno ha chiamato il 112. I carabinieri sono arrivati quando ormai la rissa era terminata. Ad avere la peggio, il testimone che è stato ricoverato all’ospedale di Tricase.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE |

Rissa sul lungomare di Napoli, 15enne accusato di tentato omicidio: coltellate per una ragazza

E’ stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio il 15enne protagonista dell’aggressione avvenuta sabato sera a via Partenope, a Napoli. La polizia è riuscita ad individuare il giovane a poche ore dall’accaduto: determinante il suo ricorso alle cure mediche per ferite al labbro e al naso.

Ad essere coinvolti sono stati tre giovani, tra i 16 e i 18 anni, che avrebbero avuto un diverbio con il coetaneo, accompagnato da una ragazza. Il primo contatto sarebbe avvenuto nella zona del Borgo Marinari, per poi continuare nell’affollata via Partenope. I tre giovani sono stati raggiunti e colpiti con un coltello riportando ferite.

Sarebbe stato uno scontro fortuito con la fidanzata del giovane a scatenare la rabbia del 15enne dei Quartieri Spagnoli. Il 15enne è stato colpito allo sterno. Immediatamente accompagnato in ospedale, è stato operato e non è in pericolo di vita. Il 16enne, invece, è stato colpito alla coscia destra, all’avambraccio destro, allo sterno e alla schiena. Condotto anche lui in ospedale è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni. Infine il 18enne ha riportato ferite al gluteo superiore sinistro, per fortuna non gravi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.