Volevano festeggiare la Pasquetta fuori casa, famiglia napoletana multata

Volevano festeggiare la Pasqua con una gita fuori porta ma sono stati beccati dalla polizia locale. Ieri una famiglia napoletana è stata bloccata a Pietrastornina, i membri del nucleo familiare sono stati sorpresi dai caschi bianchi di San Martino Valle Caudina. Le persone stavano raggiungendo la loro l’abitazione appartenenza in Irpinia.

Per il familiari è stata elevata una multata di 600 euro, la stessa comminata nei confronti di una persona di Cervinara e di un residente di Montesarchio, transitati per San Martino Valle Caudina senza motivo. Dovranno anche subire il regime di quarantena obbligatoria di due settimane.