20.5 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

QUEL GIALLO CHE ISPIRO’ «IL CODICE DA VINCI»
«Il Santo Graal», la sconcertante verità dei dossier segreti



LONDRA. ”Insolito reportage su 2000 anni di storia”. Ispirando la creazione del Codice Da Vinci, si è affermato nel panorama letterario mondiale, consacrandosi tra i più suggestivi gialli storici. Attingendo da fonti privilegiate, i Dossiers secrets, misteriosi documenti rinvenuti e custoditi nella Biblioteca Nazionale di Parigi, ci mostra meticolose analisi dei famosi “Indizi di Carcassone”, ma non solo…Traccia la storia degli accadimenti “mistici” di questi millenni, rivelando verità ed ipotesi inimmaginabili. “Gesù non morì sulla croce. Sposò Maria Maddalena, da cui ebbe alcuni figli, che regnarono col nome di Merovingi, dando luce al Sacro Romano Impero”. Questa la sconcertante teoria, per la verità non nuova, degli autori.
Disarmante la ragione dell’esistenza dei Templari e del Priorato di Sion, tesi a difendere l’ancestrale enigma. Legati ai due ordini segreti sarebbero alcuni dei più illustri nomi del panorama culturale mondiale. Secondo i Dossiers, infatti, avrebbero ricoperto l’alta carica di Gran Maestro del Priorato di Sion addirittura nomi altisonanti del calibro di Botticelli, Leonardo Da Vinci, Boyle, Newton, Debussy… Ma quello che forse risulta più incredibile è l’esistenza di documenti che attesterebbero la presenza, tutt’oggi, nel ventunesimo secolo, del Priorato. Secondo tali testimonianze l’ordine sarebbe ancora attivo, e in pieno fervore, pronto insomma a sferrare l’ultimo e decisivo attacco alle fondamenta della Chiesa cattolica. Un viaggio itinerante nell’essenza della cristianità, dove leggenda, ipotesi, storiografia e congetture si articolano in un singolare ricamo.




Il Santo Graal, edizione Mondatori 2003, traduzione di RobertaRambelli, è stato pubblicato per la prima volta nel 1982 dai tre autori.
Micheal Baigent è nato nel 1948, in Nuova Zelanda, ma vive in Gran Bretagna. Laureato in Psicologia, si occupa di egittologia e storia antica.
Richard Leigh è un romanziere e novellista contemporaneo. Specializzato in letteratura comparata, ha profonde conoscenze di storia, egittologia, filosofia, psicologia, essoterismo. E’ stato docente universitario in USA, Canada, Gran Bretagna.
Henry Lincoln è un giornalista inglese, curatore dei programmi della BBC.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Chiara Nasti e Zaccagni, mega festa all’Olimpico per svelare il sesso del bambino [Video]

L'influencer napoletana Chiara Nasti ed il calciatore della Lazio Mattia Zaccagni aspettano il loro primo figlio. A rivelarlo ci...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria