18.7 C
Napoli
mercoledì, Maggio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

IRAQ, SINDACO DI MARANO: «VOLEVO TARGA PER CADUTI MA MI E’ STATO IMPEDITO»


Il sindaco di Marano Mauro Bertini, dei Comunisti italiani ha reso noto di avere inviato ”una lettera al presidente del consiglio comunale, Salvatore Perrotta (Ds) con la quale lo invitavo a indire una seduta del consiglio comunale per dedicare la strada ai caduti di Nassiriya”. Bertini ha poi aggiunto che ”il presidente del consiglio comunale ha ritenuto di non si potesse convocare un’assemblea su questo argomento”. Il primo cittadino e’ poi tornato sulle polemiche dalla targa intitolata ai martiri di Nassiriya, poi eliminata per fare posto ad una dedicata a Yasser Arafat. ”Dissi all’epoca che non ci sono martiri a pagamento. Vivo tanta rabbia per questa nuova strage, che ritengo potesse essere evitata. La mia giunta non soppresse la delibera del commissario prefettizio sull’istituzione di una targa ricordo di Nassiriya ma, revoco’ tutte le delibere, compresa quella dei caduti della strage in Iraq”. Per Bertini ”i nostri ragazzi sono stati mandati a Nassiriya per difendere gli interessi che nessun vantaggio arrecano al popolo ”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Torna la paura a Soccavo, 2 colpi di pistola esplosi contro il cognato del boss

Antonio Ernano è stato ferito in via Vicinale Palazziello nel quartiere Soccavo. Dopo l'agguato la vittima ha raggiunto autonomamente...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria