Il super boss Polverino alla sbarra, nuova richiesta durante il processo

- Pubblicità -

Oggi si è tenuta l’udienza preliminare al Tribunale di Napoli nel processo dell’inchiesta ‘Ferry Boat a carico del clan Polverino, dove sono imputati tra gli altri il boss Giuseppe e Domenico Panella. I due hanno chiesto di essere processati col rito abbreviato: le accuse vanno dal reato di associazione a delinquere finalizzato al traffico internazionale di sostanze stupefancenti. ‘O Barone fu estradato dalla Spagna proprio per questo processo. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Rocco Ciccarelli, Raffaele Esposito, Giovanni Esposito Faiello, Marsico, Luca Gili e Stefano Sorrentino. La prossima udienza si terrà il 9 giugno. Il rinvio è stato finalizzato a sciogliere la riserva sulle scelte processuali degli altri imputati ed a fissare un calendario di udienze per le discussioni

- Pubblicità -