22 C
Napoli
venerdì, Maggio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

SANT’ANTIMO, L’APPELLO DEL SINDACO: «SERVE UN NUOVO UFFICIO POSTALE»


“Un solo ufficio postale non è più sufficiente a soddisfare le esigenze di un comune di oltre trentamila abitanti”. Ad affermarlo è il sindaco Aurelio Russo, che aggiunge: “Da anni a Sant’Antimo si avverte la necessità di un secondo ufficio postale, che possa venire incontro alle aspettative di una popolazione cresciuta a dismisura negli ultimi vent’anni. Tale necessità è stata sempre condivisa dall’Ente Poste e questa amministrazione ha messo a disposizione locali idonei, ma nessuna iniziativa concreta è decollata”.
Per qualsiasi operazione, l’utente deve preventivare la propria disponibilità per un’intera mattinata, ed è costretto a sostare in attesa all’esterno dei locali, esposto a qualsiasi condizione meteorologica. “La situazione sta diventando insostenibile – aggiunge il primo cittadino – a seguito dell’eccessiva ondata di calore, che mette in serio rischio la salute delle persone più deboli, in particolare anziani e disabili”.
“A questo proposito, – conclude Russo – ho chiesto un incontro urgente con il direttore provinciale dell’Ente Poste, affinché al più presto si possa trovare una soluzione al problema, magari iniziando col tenere aperti tutti gli sportelli dell’ufficio postale, in modo da snellire il flusso delle lunghe code e permettere agli utenti di sostare all’interno del locale, in attesa del proprio turno”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Attività eruttiva dell’Etna, scatta l’allerta gialla

Attività eruttiva dell'Etna, scatta l'allerta gialla. Dalle valutazioni emerse durante la riunione del 20 maggio 2022 con i Centri...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria