22 C
Napoli
venerdì, Maggio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

«LA SITUAZIONE STA TORNANDO ALLA NORMALITA’»


Il neo commissario per l’emergenza rifiuti in Campania Guido Bertolaso, annuncia che «la situazione sta lentamente tornando alla normalità, ancora due giorni e lasceremo la fase critica». Intanto prosegue il via vai di automezzi per lo smaltimento dei rifiuti nella cava Riconta di Villaricca, che in questi giorni accoglie la maggior parte dei rifiuti provenienti da tutta la provincia di Napoli. La situazione più critica si registra a Marano dove si fa fatica a rimuovere i cumuli di spazzatura che hanno invaso la città nei giorni scorsi, ma più penalizzata è la periferia nelle zone di San Rocco e San Marco. Enormi disagi si sono verificati in tutto l’hinterland a causa degli incendi ai cumuli di rifiuti, 140 segnalazioni in tutto, che i vigili del fuoco fanno fatica a domare. Nei prossimi giorni è prevista la conferenza Stato regioni e in quella sede Bertolaso chiederà allo stato centrale la disponibilità delle altre regioni ad accollarsi parte dei rifiuti provenienti dalla Campania, se si garantirà tale disponibilità, la situazione in Campania potrebbe tornare alla normalità in dieci giorni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Attività eruttiva dell’Etna, scatta l’allerta gialla

Attività eruttiva dell'Etna, scatta l'allerta gialla. Dalle valutazioni emerse durante la riunione del 20 maggio 2022 con i Centri...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria