Era ai domiciliari per rapina, finisce in carcere 34enne di Melito. Sette denunciati a Giugliano dai carabinieri

I carabinieri di Giugliano hanno effettuato ieri un servizio ad Alto Impatto. Nel corso dei controlli è finito in manette Marco Auletta, di Melito, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per rapina aggravata in esecuzione all’aggravamento di misura cautelare emessa, dal tribunale di Napoli nord che ne aveva disposto la custodia in carcere. Nel corso dei controlli sono state denunciate sette persone per rapina, minaccia,
inosservanza provvedimenti

dell’autorita’ e per porto di armi od oggetti atti ad offendere.
Sequestrate nel corso dei controlli diverse dosi di droga ed elevate 15 contravvenzioni.