L’eccellenza di Pomigliano. Il panino di Gigione sbarca a Milano, premio come buona cucina del Sud

Storie di luoghi, prodotti e persone che ruotano attorno al mondo del panino verranno narrate a Milano
Golosa, evento gastronomico di punta della città meneghina. PaniniAmo è l’area nata in collaborazione con
la Fondazione Accademia del Panino Italiano. Dal 14 al 16 ottobre presso il palazzo del ghiaccio, tra i
numerosi artigiani, cuochi e vignaioli provenienti da tutta Italia, anche un esponente della gastronomia
campana.
La Macelleria Hamburgheria Da Gigione di Pomigliano D’Arco già premio street food Campania 2017 per il
Gambero Rosso ha appena conseguito un altro importante riconoscimento. La Guida dei Ristoranti del
Touring Club diretta da Luigi Cremona gli ha assegnato il premio “Buona Cucina” per il Sud. Premio che per
il centro è andato a La Dispensa di Oliver Glowig. Premiati entrambi durante il Festival della Gastronomia.
E’ la prima volta che tale riconoscimento va a un locale che prepara panini. Altro primato a Milano Golosa
dove, la famosa insegna di Pomigliano D’Arco, sarà l’unica paninoteca campana selezionata per la rassegna
che vedrà protagonisti i migliori esponenti di un movimento gastronomico che raccoglie sempre più
consensi sia dal pubblico dei giovanissimi che dei gourmet.
Per tre giorni si avrà l’occasione di gustare, per la prima volta a Milano, i panini di Gigione, due in
particolare, pensati appositamente per l’occasione. Il Pollo allevato a terra dell’azienda agricola San
Bartolomeo verrà preparato “alla cacciatora” abbinato a pomodori del Piennolo e San Marzano confit,
crema all’aglio nero, germogli di rosmarino e origano. Questa la prima proposta. Gli amanti dei crudi si
potranno lanciare nel battuto al coltello di Marchigiana IGP condita con colatura di alici, formaggio fresco al
tartufo, papaccelle napoletane, scarola con olive e melograno. Il pane sarà quello del panificio di Davide
Longoni.
La Macelleria Hamburgheria Da Gigione deve il suo successo alla

capacità di coniugare la tradizione
gastronomica e l’eccellenza delle materie prime al consumo veloce di una preparazione dall’apparente
semplicità come il panino. Senza trascurare il servizio e la carta dei vini. Ricerca continua, su ingredienti ed
abbinamenti, e attenzione alla sostenibilità. Questi i valori che contraddistinguono la famiglia Cariulo. Dalla
macelleria del padre, Luigi, esperto selezionatore di capi esclusivamente italiani e provenienti da
allevamenti salubri ed attenti al benessere degli animali, all’idea dei fratelli Gennaro, Raffaele e Alberto di
trasformare la grande esperienza sulla carne di qualità in valore aggiunto condiviso. Nasce così l’idea di un
modello di consumo, quello della paninoteca take away prima e dell’hamburgheria in seguito, dallo spunto
internazionale ma dalla forte identità campana. La selezione delle migliori materie prime e la
predisposizione alla soddisfazione degli ospiti, questi gli obiettivi quotidiani dello staff di Gigione sempre
attenti a far corrispondere l’opulenta allegria di un panino ben farcito alla solida necessità di equilibrio e
bontà.