Allenatore salva la vita ad un’anziana ad Arzano, trasferita all’ospedale di Giugliano

Domenica mattina Antonio Piscopo, direttore tecnico della Luvo Barattoli Arzano Volley, ha salvato la vita ad un’anziana che ha mostrato segni di sofferenza. Il tecnico ha effettuato due massaggi cardiaci alla signora, che subito è apparsa con le labbra viola e il  volto sbiancato. Fondamentali per l’uomo sono state le nozioni apprese nel corso per il brevetto per l’uso del defibrillatore e quelle per la rianimazione cardiopolmonare.

Il comunicato stampa della squadra arzanese ha descritto: “L’episodio è avvenuto nella centralissima via Napoli di Arzano a pochi passi dal palazzetto che ospita le gare della prima squadra iscritta al campionato di serie B1 femminile. L’intervento si è protratto fino all’arrivo dell’ambulanza che l’ha trasportata all’ospedale di Giugliano. Nei prossimi giorni l’Arzano Volley continuerà ad informarsi sul suo stato di salute, sperando che questo malore diventi per lei solo un brutto ricordo”.