26.9 C
Napoli
venerdì, Giugno 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Arrestato a Scampia nel regno dei Notturno, scarcerato Ceparano


Angelo Ceperano, 27enne di Mugnano di Napoli, era imputato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina ed eroina, kobret e crack. Il Giudice del tribunale di Napoli Dott. Enrico Campoli, accogliendo la richiesta dell’avvocato Luigi Poziello del Foro di Napoli Nord, ha concesso gli arresti domiciliari, scarcerandolo dal penitenziario di Poggioreale.

Aveva scelto di farsi processare con il rito abbreviato dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli Dott. Enrico Campoli. Il Pubblico Ministero Enrica Parascandolo aveva chiesto la condanna a 5 anni ed 8 mesi; il giudice, accogliendo l’arringa dell’avvocato Luigi Poziello del Foro di Napoli Nord, ha concesso le attenuanti generiche e ha escluso la recidiva, condannando Ceparano alla pena di 4 anni di reclusione.

DROGA NEL LOTTO DEL CLAN NOTTURNO

Si scrive ‘lotto T/A’ si legge ‘droga’. Nello specifico, la droga del clan Notturno. E’ ancora una volta via Fellini lo scenario di un nuovo arresto per droga eseguito dai carabinieri della stazione di Scampia. E’ tardo pomeriggio e Angelo Ceparano, 27enne di Mugnano, è già da qualche ora osservato dai militari appostati in zona. Quando viene bloccato nelle sue disponibilità saltano fuori dosi di tre differenti varietà di stupefacente: 12 di kobret, 18 di cocaina e 19 di crack. Ce n’era abbastanza per finire nei guai. Non mancava il contante, ovviamente: 340 euro in banconote di piccolo taglio.

Il denaro, ritenuto provento illecito dagli investigatori, è finito sotto sequestro insieme al carico di stupefacenti. Ceparano, invece, è finito in cella a Poggioreale per detenzione di droga a fini di spaccio ed è in attesa di giudizio. L’operazione è stata portata a termine nella giornata di sabato. Il trasferimento in carcere di Angelo Ceparano è stato eseguito nella notte, dopo le formalità di rito espletate in caserma. L’operazione di due giorni fa ricorda molto da vicino quanto fatto dai colleghi del nucleo operativo di Napoli Stella nella giornata di mercoledì scorso. Ad essere bloccato dai carabinieri è stato un altro 27enne, residente a Pompei ma da sempre a Scampia.

E’ stato intercettato nel Lotto T/A in possesso di numerose sostanze stupefacenti pronte per essere vendute agli acquirenti. Il Lotto T/A di Scampia è finito, quindi, ancora una volta nel mirino dei militari dell’Arma, che hanno eseguito un accurato servizio antidroga. Durante l’attività finalizzata al contrasto dell’illegalità diffusa, i carabinieri hanno notato il 27enne in via Fellini Il giovane si muoveva con fare ritenuto sospetto dagli investigatori e così è stato bloccato. Anche lui, proprio come Ceparano, è stato trovato in possesso di tre diverse varietà di stupefacente: kobret, eroina e crack.

Un totale di 62 dosi già confezionate e pronte per essere smerciate. Nelle sue tasche anche 643 euro in contanti che sono stati sequestrati perché ritenuti provento di attività illecita. Ovviamente anche le sostanze stupefacenti rinvenute in possesso del giovane sono state sequestrate. Il lotto T7A è un supermarket h24 della droga, una delle piazze di spaccio più redditizie di Scampia. Il business è gestito dai Notturno.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Antonio Mangione
Antonio Mangionehttp://www.internapoli.it
Giornalista pubblicita iscritto dalll'ottobre 2010 all'albo dei Pubblicisti, ho iniziato questo lavoro nel 2008 scrivendo con testate locali come AbbiAbbè e InterNapoli.it. Poi sono stato corrispondente e redattore per 4 anni per il quotidiano Cronache di Napoli dove mi sono occupato di cronaca, attualità e politica fino al 2014. Poi ho collaborato con testate sportive come PerSempreNapoli.it e diverse testate televisive. Dal 2014 sono caporedattore della testata giornalistica InterNapoli.it e collaboro con il quotidiamo Il Roma
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Prezzi di benzina e diesel, taglio di 30 centesimi fino ad 2 agosto

Il taglio sul costo della benzina è prorogato fino al 2 agosto. Al via il decreto interministeriale siglato dal...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria