Lavoro in Campania, «pronte 7600 assunzioni»: i profili ricercati dalla Regione

Previste 7600 assunzioni in Campania. Lo ha annunciato il governatore Vincenzo De Luca pochi giorni fa nel corso della cerimonia di inaugurazione del centro per l’autismo dell’Asl Napoli 3 Sud.

Assunzioni in Campania, l’annuncio di De Luca

«Ora si apre una nuova stagione – ha dichiarato il Presidente della Regione – abbiamo la possibilità di 7.600 assunzioni in Campania nella sanità campana tra medici, infermieri e personale specialistico. Abbiamo poi ottenuto un miliardo e 80 milioni di euro per l’edilizia ospedaliera. Anche la Napoli 3 è interessata per lavori di riqualificazione: al Maresca 6 milioni di euro; Boscotrecase; a Nola verrà aperto un reparto per 16 posti letto; l’ospedale unico della costiera sorrentina, per il quale abbiamo 60 milioni di euro; il completando dei lavori a Castellammare di Stabia, uno snodo importantissimo».

 

Previste 7600 assunzioni in Campania. Ad annunciarlo è il governatore Vincenzo De Luca nel corso della cerimonia di inaugurazione del centro per l’autismo dell’Asl Napoli 3 Sud.

Assunzioni in Campania, l’annuncio di De Luca

«Ora si apre una nuova stagione – ha dichiarato il Presidente della Regione – abbiamo la possibilità di 7.600 assunzioni in Campania nella sanità campana tra medici, infermieri e personale specialistico. Abbiamo poi ottenuto un miliardo e 80 milioni di euro per l’edilizia ospedaliera. Anche la Napoli 3 è interessata per lavori di riqualificazione: al Maresca 6 milioni di euro; Boscotrecase; a Nola verrà aperto un reparto per 16 posti letto; l’ospedale unico della costiera sorrentina, per il quale abbiamo 60 milioni di euro; il completando dei lavori a Castellammare di Stabia, uno snodo importantissimo».

 

Previste 7600 assunzioni in Campania. Ad annunciarlo è il governatore Vincenzo De Luca nel corso della cerimonia di inaugurazione del centro per l’autismo dell’Asl Napoli 3 Sud.

«Ora si apre una nuova stagione – ha dichiarato il Presidente della Regione – abbiamo la possibilità di 7.600 assunzioni in Campania nella sanità campana tra medici, infermieri e personale specialistico. Abbiamo poi ottenuto un miliardo e 80 milioni di euro per l’edilizia ospedaliera. Anche la Napoli 3 è interessata per lavori di riqualificazione: al Maresca 6 milioni di euro; Boscotrecase; a Nola verrà aperto un reparto per 16 posti letto; l’ospedale unico della costiera sorrentina, per il quale abbiamo 60 milioni di euro; il completando dei lavori a Castellammare di Stabia, uno snodo importantissimo».