Vende la sua verginità per un milione di euro, l’uomo vuole sposarla

Ekaterina ha venduto la verginità per 1,2 milioni di euro. La sua agenzia di escort ha rivelato l’episodio avvenuto lo scorso dicembre. La giovane ucraina è stata visitata da un medico che ha emesso questo particolare certificato. Si è partiti da una base d’asta di 98 mila euro poi nel giro di poche ore la cifra si è moltiplicata.

 

Come riporta il Daily Mail è stato un imprenditore monegasco a presentare l’offerta vincente, battendo un avvocato di New York e un cantante giapponese. Il 58enne secondo il sito Cinderella Escorts sarebbe: “Aperto all’idea di sposare Katya e supportarla finanziariamente con un budget mensile di 10.000 Euro”.

“Ho pensato più volte a non vendere la mia verginità – ha detto stato Eketerina– è sicuramente una decisione difficile, per la semplice ragione che è una scelta irreversibile. Ma è una situazione vantaggiosa per tutti. La scelta tra perdere la verginità con qualcuno che amo e perdere per sempre la possibilità di vincere un milione è difficile. Tuttavia, ho pensato che la probabilità di pentirmi di non aver accettato i soldi sarà più alta, perché un fidanzato può sempre lasciarmi.