12.9 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

Blitz della polizia a Secondigliano, chiuso un barbiere: controllati 16 pregiudicati


Controlli a pregiudicati, a vetture in circolazione contravvenendo alle norme del codice della strada, chiusura di un’attività commerciale gestita senza il rispetto delle norme in materia urbanistica e delle misure anti Covid. È l’esito dell’attività di prevenzione svolta ieri dagli agenti del Commissariato di Secondigliano, diretto dal vicequestore aggiunto Raffaele Esposito con il supporto del Reparto di Prevenzione Crimine Campania, in via Francesco Bolvito.

Nello specifico la Polizia ha individuato un negozio di acconciature da uomo risultato essere senza l’autorizzazione di inizio attività (Scia) e nel quale risultavano assenti i dispositivi di protezione contro la diffusione del Covid 19.

Le forza dell’ordine hanno disposto la chiusura del negozio per 5 giorni mentre il titolare dell’attività è stato segnato alla Guardia di Finanza perché trovato sprovvisto del registratore di cassa e del bollettino per l’emissione di scontrini. I controlli hanno riguardato anche 40 persone fisiche, 16 delle quali risultate pregiudicate. Due, invece, le contravvenzioni al codice della strada ad altrettanti veicoli su 23 totali.

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Antonio Sabbatino
Iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti dall'ottobre 2012, ho sviluppato nel corso degli anni diverse competenze frutto dell'esperienze sul campo in ambito politico, sociale e di cronaca, sia bianca che nera. Sono stato conduttore radiofonico di programmi musicali presso Radioattiva, radio web napoletana e redattore e collaboratore di diverse testate online. Attualmente sono inviato per il quotidiano Roma, il più antico giornale napoletano, InterNapoli.it tra le realtà più dinamiche e seguite del panorama regionale campano e Comunicare il Sociale rivista specializzata di Terzo Settore.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

É un dentista l’uomo che voleva vaccinarsi con il braccio di silicone, la protesi comprata online

Guido Russo, 57 anni, dentista che si era presentato col braccio in silicone per ottenere il Green pass senza vaccinarsi, non nascondeva certamente le...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria