Raid in un negozio d’abbigliamento, titolare picchiato con pugni e casco: 3 arresti

Ero lo scorso 7 dicembre quando tre uomini si erano resi autori di una irruzione in un negozio di abbigliamento per infanzia a Boscoreale, dove aggredirono il titolare con pugni e colpi di casco. Le indagini -riporta Il Mattino– sono state avviate dai carabinieri, i quali dopo qualche giorno avevano identificato uno dei tre malviventi, Bruno Esposito, un 46enne del posto e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

Dopo l’aggressione l’uomo di 46 anni ha provato a rendersi irreperibile, ma i militari l’hanno trovato circa 10 giorni dopo a Boscoreale. Poi la svolta: i carabinieri hanno identificato gli altri due aggressori, il 27enne Giuseppe Vangone e il 26enne Agostino Carbone.