Calciomercato Napoli
Il calciomercato del Napoli prende forma tra cessioni ed obiettivi

Il calciomercato del Napoli inizia a muovere i primi passi. Numerosi i nomi sul taccuino del direttore sportivo Giuntoli: dal brasiliano Kaio Jorge fino ad Alioski, senza dimenticare il sogno De Paul.

Calciomercato Napoli, le prime cessioni

Nikola Maksimovic ed Elseid Hysaj sono i primi due calciatori pronti a lasciar il Napoli a fine stagione. Sulle tracce del calciatore serbo ci sono le due italiane Lazio ed Inter come favorite, più defilato il Betis Siviglia, che secondo i media spagnoli non possono permettersi il suo cartellino. Per l’albanese invece ci sono tre ipotesi percorribili. La prima riguarda il Milan, che però ha necessariamente bisogno dell’accesso in Champions per puntare il calciatore azzurro. La seconda invece arriva dalla capitale, dove la Roma, a maggior ragione se Sarri dovesse essere il nuovo allenatore giallorosso potrebbe scavalcare la concorrenza. Terza opzione è la probabile nuova squadra di Gattuso, ovvero la Fiorentina. I viola sono un’idea in relazione a Hysaj, considerato che il tecnico almeno oggi considera il suo futuro lontano da Napoli.

I sostituti dei due difensori

Il primo sostituto per il calciomercato del Napoli è il difensore centrale della Croazia Under 21 e dell’Hajduk Spalato, Mario Vuskovic, classe 2001, che prenderebbe il posto dell’uscente Maksimovic. Su Vuskovic ci sono anche altri due club italiani, il Torino e il Sassuolo che hanno offerto rispettivamente quattro e cinque milioni di euro. Offerte rispedite al mittente, perché il club croato chiede una cifra di intorno ai dieci milioni. L’altro è un esterno sinistro che prenderebbe il posto di Hysaj: Ezgjan Alioski. Il 29enne macedone è un titolare inamovibile nel Leeds di Marcelo Bielsa e anche in questo caso, dieci milioni potrebbero bastare per il suo cartellino.

Altri obiettivi per il calciomercato del Napoli

Trenta milioni: è questa la cifra che il Napoli sarebbe disposto ad offrire al Santos per Kaio Jorge, talentuoso diciannovenne brasiliano che in patria paragonano a Gabriel Jesus e Roberto Firmino. Giuntoli potrebbe affondare entro le prossime due settimane il colpo decisivo. C’è poi il nome di Zaccagni, da tempo obiettivo degli azzurri. Dopo il matrimonio soltanto sfiorato nel gennaio scorso e poi congelato in attesa degli eventi, nelle prossime settimane è probabile che si possano riallacciare i contatti che potrebbero vedere il trequartista approdare all’ombra del Vesuvio, per quello che sarebbe uno dei primi colpi per l’allenatore che verrà. Il vero sogno per il calciomercato del Napoli, si chiama Rodrigo De Paul. L’argentino, che sta disputando un campionato straordinario, è conteso dalle big italiane, Napoli compreso. Sarà difficile strappare il talento dell’Udinese a Juventus ed Inter, nettamente favorite, ma un posto in Champions potrebbe far cambiare idea al Pollo

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.