9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

«Hanno bastonato i nostri figli». Così i bimbi del campo estivo venivano puniti dagli animatori


È ancora tanto lo stupore e lo choc che stanno vivendo bimbi e genitori dopo quanto accaduto in un campo estivo a Padova. Una storia simile a quella di San Marcellino, due settimane fa, dove però a picchiare e maltrattare i bambini erano delle suore.

LE DICHIARAZIONI DEI GENITORI DEI BIMBI

Tre genitori di alcuni bimbi hanno raccontato a Leggo che “Fin da subito gli animatori hanno applicato punizioni con metodi di caserma, ma poi sono arrivate addirittura le bastonate”. Testimonianze che creano non poco scalpore e che alimentano uno stato di rabbia a chi oggi occupa il ruolo di genitore.

Il motivo non dovrebbe essere complesso da interpretare. In un campo estivo gli animatori dovrebbero svolgere il ruolo di educatori. In casi come questo, risulta difficile non temere per l’incolumità dei propri figli.

Un ragazzo, addirittura, è finito al pronto soccorso di Camposampiero nell’Alta padovana. Ha ricevuto 4 giorni di prognosi per contusioni al dorso e alla gamba destra. Nel referto si legge che le ferite sono “dovute a un’aggressione da parte di un animatore”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso di botte dal patrigno, ipotesi riesumazione per il piccolo Giuseppe

Potrebbe essere riesumata e sottoposta ad altri esami la salma del piccolo Giuseppe Dorice. Il bimbo di sette anni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria